FOTO. MONDRAGONE. Le ipotesi dietro alla morte di decine di uccelli in spiaggia. Trovata anche la carcassa di una tartaruga

20 Maggio 2020 - 14:33

MONDRAGONE (Maria Assunta Cavallo) – Stamattina gli uomini della Capitaneria di Porto di Mondragone, diretti dal Comandante Salvatore Sciaudone, hanno effettuato un sopralluogo lungomare in merito allo strano fenomeno avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri (CLICCA E GUARDA IL VIDEO), quando sull’arenile sono stati rinvenuti decine di uccelli morti. E’ stato appurato che i volatili appartengono alla famiglia delle Berte Minori, un uccello marino protetto, e la loro morte potrebbe essere riconducibile all’ingestione di alghe tossiche o di microplastiche, ma sono solo supposizioni. Intanto la Lipu ha prelevato 5 carcasse di uccelli già consegnate all’Istituto zoofilattico di portici per essere sottoposte ad analisi. Tra le carcasse degli uccelli, anche quella di una grossa tartaruga.