Ad Script

Gala di beneficenza alla Reggia di Caserta il prossimo 8 settembre. Ecco chi l’organizza

27 Agosto 2018 - 17:59

COMUNICATO STAMPA

CASERTA – Sarà devoluto ai bambini siriani vittime della guerra con asilo in Bangladesh (in parteniarato con l’Unhcr) e all’Associazione Nazionale Privi della Vista e Ipovedenti (Anpvi), il ricavato di un gala di beneficenza organizzato da Amitié Sans Frontières (Asf) che si terrà nelle sale Romanelli e Gloria della Reggia di Caserta, il prossimo 8 settembre alle ore 19. La serata rappresenta il primo evento del neo club napoletano di Amitié Sans Frontières che vede presidente il dottor Bruno Palmese. L’evento si avvale del patrocinio morale della Regione Campania e del Comune di Caserta: confermata la presenza del sindaco Carlo Marino all’evento cos’ come è prevista la partecipazione del Governatore Vincenzo De Luca oltre a quella dell’Ambasciatore d’Italia a Monaco, Cristiano Gallo. Nel corso della kermesse è previsto un intrattenimento musicale da parte dei bambini dell’«Orchestra Suzuki» di Casagiove e della cantante Cristina Zitiello (Cristina Z, tra i partecipanti di Castrocaro 2002) oltre che dallo spettacolo di illusionismo a cura del mago Hamadi.Presidente onorario di Amitié Sans Frontières è il Principe Sovrano di Monaco Alberto II. L’associazione è un’organizzazione non governativa con statuto consultivo presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite ed è nata presso il Principato di Monaco nel 1991.