<

MADDALONI ALLE ELEZIONI. Cortese stuzzica De Filippo ed avvicina i due suoi pezzi da novanta Capuozzo e Siviero

20 Aprile 2018 - 14:02

Per quanto riguarda Franco Merola…

MADDALONI (G.G.) – Bruno Cortese non è uomo di grande eloquenza rispetto a De Filippo. Però, almeno a quanto pare e per come si sta muovemdo, sembra dotato di quella concretezza, legata probabilmente alla sua attività professionale, che risulta molto utile quando bisogna mettere sul piatto le azioni concrete relative alla costruzione delle liste.
Cortese, e anche chi lo appoggia, cioè RazzanoReitanoPino Maglioccaet cetera, sanno che De Filippo è forte perché tante sono le liste che lo appoggeranno. Sanno pure che con cinque candidati a sindaco non sarà facile per lui evitare il ballottaggio. Ma per mettersi al sicuro, Cortese tenta, parlandoci a fondo, pezzi da novanta della coalizione di De Filippo.

Abboccamenti, al riguardo, si sono registrati con Francesco Capuozzo e Siviero, due candidati molto votati nella lista “Maddaloni nel cuore”. Se Cortese riuscirà è difficile prevederlo, però ci sta provando. A dimostrazione che lui ci crede veramente di poterle vincere queste elezioni.
Infine, sul fronte di Franco Merola uscito dalla coalizione di Andrea De Filippo, continua il lavoro per la costruzione di una lista che poi associerebbe ad uno dei candidati a sindaco. Con ogni probabilità allo stesso Cortese, ma anche questa posizione è ancora fluida e non è detto che il 13 maggio, giorno della presentazione ufficiale delle liste, il quadro sia ancora uguale o simile a quello di oggi.