MARCIANISE. Una volta silurato Fiorenzo De Cicco, ecco chi il sindaco Velardi ha nominato a capo dell’Urbanistica, del Suap e non solo

13 Febbraio 2021 - 17:13

Ma su questa figura professionale proveniente dalla provincia di Napoli grava un processo per reati piuttosto seri e su cui, naturalmente, come sempre capita, esprimiamo la nostra opinione mettendoci la faccia

 

MARCIANISE – Cambio al vertice del V Settore, che ha competenze in Urbanistica, Ambiente, Ecologia, Patrimonio e Suap.
Il sindaco Antonello Velardi, a conclusione di una procedura di scelta diretta ai sensi dell’articolo 110 del Tuel, ha nominato l’ingegnere Francesco Giacco, reduce da diversi incarichi simili svolti nei Comuni della provincia di Napoli.

Si va dunque a distinguere il V Settore dal III, dopo che, dai tempi del commissario prefettizio Michele Lastella, questi sono stati retti entrambi dall’ingegnere Fiorenzo De Cicco, mentre ora si parla insistentemente della nomina di Francesco Saverio Letizia, principale coordinatore della campagna elettorale di Velardi, al vertice del III Settore.
Dalla biografia dell’ingegnere Giacco è emerso un procedimento giudiziario scaturito da un rinvio a giudizio per i reati di concussione in concorso e, da parte del tribunale di Nola, su richiesta della locale Procura, per fatti relativi alla gestione amministrativa del Comune di San Giuseppe Vesuviano, per il quali è stato inquisito, con le stesso accuse, anche il sindaco del 2016 Antonio Agostino Ambrosio.
Su questo argomento, non ci tiriamo indietro e abbiamo scritto la nostra in un articolo di commento a cui potrete accedere CLICCANDO QUI.