MONDRAGONE. Muore cadendo in un pezzo. Al via il torneo di basket in ricordo di Enrico Saulle

27 Luglio 2019 - 12:53

MONDRAGONE (Maria Assunta Cavallo) –  Primo Torneo 3VS3 di Basket per ricordare Enrico Saulle, il
giovane mondragonese deceduto tragicamente a soli 30 anni in provincia di Roma,  il 12 Maggio scorso, cadendo in un pozzo. Enrico era un ragazzo gentile e buono, amatissimo dai suoi concittadini per la sue immense virtù ed è per questo che i suoi amici vogliono ricordarlo attraverso un “Memorial” che si svolgerà dal 5 al 9 agosto nel campetto di basket ubicato sul lungomare Camillo Federico, di fronte al lido “Sirena”.

Sono pervenute agli organizzatori già tantissime adesioni tra cui quella di una squadra professionista proveniente da Formia e vincitrice del campionato Serie C Gold.
Una iniziativa che ha commosso non poco il papà di Enrico, Francesco Saulle,  che dalla sua pagina facebook ringrazia pubblicamente quanti gli sono vicino in questo momento di immenso dolore.
A fine torneo verrà premiato il “miglior giocatore” delle tre categorie presenti (under 16, under 20 e senior), “gara da tre” e ‘giocatore rivelazione”.
Il Memorial, oltre ad essere il primo dedicato ad Enrico Saulle, ricorda anche per il quinto anno, Mario Polito il giovane 23enne mondragonese, appassionato di basket, deceduto a seguito di una lunga malattia qualche anno fa.