Ad Script

Nuova sassaiola contro il bus di Air Campania

12 Febbraio 2024 - 15:47

La scorsa settimana il primo episodio della serie.

TEVEROLA. L’ennesimo bus della Air Campania preso a sassate da uno o più balordi. L’automezzo, mentre si dirigeva presso il punto di stazionamento in piazza S. Francesco, a Napoli, è stato colpito da una grossa pietra che ha mandato in mille pezzi il finestrino.

Nessuna persona è stata, fortunatamente ferita, mentre l’accaduto è stato reso noto dal sindacato Usb Campania: “Anche l’episodio di stamattina conferma quanto andiamo dicendo da tempo sulla mancanza di controllo del territorio spiega Marco Sansone dell’esecutivo confederale regionale Usb Campania – La cosa più sconcertante – è che il lancio di sassi stavolta è avvenuto in pieno giorno e su una strada molto trafficata e piena di persone, cosa che poteva comportare anche ferimenti gravi di qualche malcapitato”.