Ad Script

Il comune di Caserta contro i dipendenti mandati in pre-pensionamento: inizia il processo

31 Maggio 2018 - 14:15

CASERTA (red.cro.) – E’ iniziato oggi davanti al giudice del lavoro di Santa Maria Capua Vetere il processo sul ricorso sul pre-pensionamento che il comune attuò per 90 dipendenti. Il ricorso si basa sul preavviso al pensionamento che l’ente non avrebbe effettuato in  maniera legittima. Con una richiesta media di 7mila euro a persona oltre interessi che potrebbe portare ad una condanna di poco inferiore ai 700mila euro.

Naturalmente, visto il numero di ricorrenti, si prevedono tempi lunghi.