S.MARIA C.V. 68enne muore mentre è in sala d’aspetto dello studio medico

21 Novembre 2022 - 18:30

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Ha ritenuto che quel dolore che avvertiva al braccio sinistro fosse ancora da monitorare e per questo si è recato allo studio del suo medico curante, in via del Lavoro, a Santa Maria Capua Vetere.

Purtroppo quel dolore era legato, molto probabilmente, ad un infarto già in atto e dunque Giuseppe Ferraro, sammaritano di 68 anni, ha accusato un grave malore che poi si è rivelato fatale mentre si trovava in sala d’aspetto.

Un arresto cardiaco che non è stato possibile arginare e far rientrare, nonostante che sul posto siano arrivate due ambulanze del 118, i cui operatori hanno fatto di tutto per rianimarlo, dal massaggio cardiaco all’uso del defibrillatore.

Insieme

alle ambulanze, si sono recati presso questo studio medico anche uomini dei carabinieri e della polizia di Stato.

Purtroppo, per Giuseppe Ferraro non c’è stato nulla da fare. Per quanto riguarda, poi, eventuali sviluppi attinenti alla parte legale della vicenda, cercheremo di capire qualcosa in più nei prossimi giorni. E se svilupperemo delle novità significative, vi terremo informati.