Ad Script

Sale sul treno senza biglietto e poi picchia controllore e agenti di polizia

22 Maggio 2018 - 19:18

CASERTA – E’ andato su tutte le furie, un cittadino nigeriano residente in un centro d’accoglienza del beneventano, quando il controllore del treno Caserta-Benevento gli ha chiesto di visionare il biglietto e lo ha aggredito. Questo ha provocato l’intervento della polizia ma l’uomo, alla vista degli agenti, si è scagliato anche contro di loro provocandogli lesioni, giudicate guaribili in pochi giorni. Una volta arrestato è stato condotto al tribunale di Santa Maria Capua Vetere per essere giudicato per direttissima. Non pago l’uomo, ancora in evidente stato di agitazione, ha continuato a sfogare la sua rabbia sulle suppellettili della camera di sicurezza del tribunale.