Sparò dopo una lite in strada. Fissata l’udienza in Appello per Giuseppe Musto

6 Ottobre 2018 - 11:52

VILLA LITERNO – In data 22 novembre si terrà innanzi alla quinta sezione della Corte di Appello di Napoli l’udienza che valuterà i motivi di appello presentato dalla difesa dell’imputato, Avv.ti Laudante e D’Errico.

Musto veniva condannato per aver tentato di uccidere 4 persone a bordo di una Fiat Panda, di cui 3 costituitesi parte civile: Ottavio Diana , Raffaele Reccia e Mario Reccia, difesi in primo grado dagli Avv.ti Gennaro Caracciolo e Giuseppe Mastroianni del foro di S. Maria C.V.

Giuseppe Musto è stato condannato per aver esploso 4 colpi di pistola con intento di uccidere, dalla sua auto Smart in corsa verso il veicolo delle persone offese. Il giudice Grunieri di Napoli Nord, condannava l’imputato 9 di reclusione in prio grado, oltre il risarcimento.

La
Corte d’Appello dovrà valutare la congruità della pena ed eventuali condizioni assolutorie.