UNA PROVINCIA IN FIAMME. Vigili del fuoco a lavoro senza sosta. Incendi in diversi comuni. ECCO DOVE

3 Luglio 2022 - 18:15

CASERTA – Sembra non avere fine la settimana terribile dei vigili del fuoco della provincia di Caserta. I caschi rossi della nostra provincia sono ormai sotto assedio tra roghi e incendi che colpiscono Terra di Lavoro.

Solo oggi, ad esempio, oltre agli incendi davanti alla Reggia (GUARDA LE FOTO) e a Castel Volturno (LEGGI QUI), si segnalano diversi roghi anche al cimitero di Baia e Latina, dove la squadra dei vigili del fuoco di Piedimonte è stata supportata da un’autobotte proveniente da Benevento; a Sant’Arpino, invece, al confine tra Frattaminore e il comune casertano, c’è stato un incendio vastissimo che ha colpito un’area piena di sterpaglie. Sul posto sono intervenute in aiuto dei vigili del fuoco della nostra provincia anche una squadra da Scampia, una da Afragola e una da Nola, oltre che un’autobotte.

Ma

anche tra Mondragone e Castel Volturno le aree verdi rinsecchite dalla siccità stanno non smettono di bruciare, con interventi dei vigili del fuoco senza soluzione di continuità.

Un

altro incendio, inoltre, si registra nella zona di Santa Maria a Vico (in foto), dove il monte è colpito dalle fiamme.