Vincenzo ucciso un anno fa. Il padre: “Voglio giustizia per mio figlio”

7 Luglio 2018 - 10:25

AVERSA – E’ trascorso esattamente un anno dalla morte di Vincenzo Ruggiero, il 25enne ucciso e fatto a pezzi in un appartamento di Aversa. Oggi, il padre Francesco ha scritto un messaggio su facebook nel gruppo dedicato alla memoria di Vincenzo: “Speriamo che i colpevoli siano puniti, oggi più che mai abbiamo bisogno di voi. Oggi è giusto un anno che mio figlio è stato ucciso – ha scritto- e una giornata triste e amena.”

Ha concluso: “Chiunque senta o venga a conoscenza anche di un piccolo indizio lo porti a conoscenza delle forze dell’ordine. Voglio che a mio figlio sia resa giustizia. L’11 luglio inizia il processo, staremo a vedere i risvolti”. Mercoledì

dunque, comincia il processo a Ciro Guarente.