Alla discoteca Evolution le telecamere di sorveglianza hanno immortalato il giovane che…

3 Aprile 2018 - 00:00

AVERSA (red. cro.) – Nella notte tra sabato e domenica di Pasqua ad Aversa presso la discoteca Evolution sono intervenuto i Carabinieri del reparto territoriale di Aversa per sottrarre dalla furia un giovane mondragonese, Salvatore Lombardo, il quale dopo aver frugato in varie borse poste suo divanetti del locale, in una di queste ne aveva asportato il portafogli con all’interno soldi e documenti.

Poco dopo la giovane ragazza derubata studentessa universitaria, originaria di Frattamagiore ma residente ad Orta Di Atella, segnalava alla direzione del locale di essere stata vittima del furto, tanto bastava per i proprietari del locale – mediante i sistemi di video sorveglianza presenti nel locale ad individuare il responsabile – e chiamare i Carabinieri che poco dopo giungevano sul posto.
Dopo i necessari accertamenti svolti dagli uomini del’arma,Lombardo veniva condotto nei locali della caserma dei carabinieri di Aversa mentre la giovane derubata sporgeva denuncia nei suoi confronti.

Nonostante

il lavoro certosino svolto dai carabinieri che acquisivano le immagini nitide dalle quali era chiaro ed evidente quanto commesso dal reo, quest’ultimo veniva deferito in stato di libertà, libero di poter derubare altre persone in questi giorni di festa.