La notizia era diventata virale ieri pomeriggio

2 Aprile 2018 - 00:00

 

MARCIANISE – Più persone, nel pomeriggio di ieri, ci hanno segnalato la vicenda dell’atto di nervosismo che avrebbe indotto il sindaco dimissionario Velardi a gettare la fascia a terra prima dell’inizio della processione del Calvario.

A qualche ora di distanza ci arriva la smentita del comandante Alberto Negro, riferimento dell’amministrazione comunale di Marcianise per quanto riguarda i temi della mobilità e della viabilità.

Siccome nutriamo stima nei confronti del comandante Negro non dubitiamo che la sua ricostruzione sia esatta: “Sono stato dall’inizio alla fine con Velardi alla processione del Calvario. Non ho registrato alcun alterco, tantomeno ho visto gettare la fascia a terra”.

Ci

fidiamo. Forse questa storia è stata iniettata in rete dagli aversari politici di Velardi. Ovviamente chi dovesse avere in mano le prove che dimostrino il contrario, si faccia avanti, siamo a disposizione.