Addio Maria. Colpita da un brutto male muore a 49 anni

31 Luglio 2021 - 13:18

CAIAZZO (Lidia e Christian de Angelis) Ennesima vittima del male, addio Maria Altieri 49 anni. Una dolorosa notizia stravolge la comunità la dipartita della stimata e conosciuta Maria Altieri di 49 anni, donna determinata e forte, impegnata nel sociale, che dopo aver lottato contro il male ieri ha perso la sua battaglia volando via troppo presto. Appena appresa la notizia sono fioccati i messaggi di addio e cordoglio per la donna, che per Caiazzo si è sempre spesa senza sosta, per l’amore che provava per il suo paese. La donna era socia dell‘Associazione Storica del Caiatino, in cui ricopriva la carica di Tesoriere. I funerali si sono svolti ieri pomeriggio nella chiesa San Nicola de’ Figulis. Tanti i messaggi di cordoglio questo quello di Ilaria

Cervo presidente dell’Associazione Storica del Caiatino “Ci hanno insegnato ad ispirarci ai grandi! Ai grandi eroi della storia, ai grandi santi, alle grandi menti che di sé hanno lasciato tracce profonde…Ed è stato così che, distratti ad ammirare le gesta dei “grandi”, abbiamo perso di vista i piccoli…quei piccoli che piccoli non sono…I piccoli, gli invisibili, quelli che operano e basta; quelli che la loro grandezza nemmeno la riconoscono e semplicemente fanno! Costruiscono nel silenzio, seminando pace, umiltà, quella vera perché non si vanta…Tu, “piccola” Maria appartenevi a queste rare persone speciali. Gentile, mite, timida, riservata…eppure laboriosa, propositiva, entusiasta, disponibile, innamorata del tuo paese al punto da dedicargli quel po’ di tempo libero che avevi, impegnandoti in tante piccole ma importanti attività. Dal 2016 hai “servito” l’Associazione Storica come tesoriera…Non volevi, non ti sentivi all’altezza… invece lo sei stata e fino all’ultimo giorno! Tu eri preziosa Maria. Prezioso il tuo rassicurante e luminoso sorriso. Prezioso il tuo modo garbato di dire ciò che pensavi. Preziose e dolci le rarissime volte in cui ti ho vista, non arrabbiata ma infastidita da episodi che ti arrecavano dispiacere e preoccupazione. Tu eri vera, autentica. Dall’animo semplice… semplicemente grande! Tu eri grande Maria, al pari di chi passa alla storia e il suo ricordo e il ricordo di ciò che ha fatto vincono il tempo e lo spazio. Io ti verrò a cercare tra le cose che hai amato. NOI ti verremo a cercare e so che ti troveremo in ogni nostro respiro.Tu sarai per sempre la tesoriera preziosa dell’Associazione Storica del Caiatino. Tu sarai per sempre quella presenza costante e discreta ad ogni nostra iniziativa. Tu sarai lì, seduta ad ascoltare…a fotografare… lì su quella sedia vuota che vuota non sarà mai più…Sarai lì ad ispirare ogni nostro pensiero…piccola, grande – preziosa – Maria.

Questo l’addio del sindaco Stefano Giaquinto “Conoscevo poco Maria Altieri, ma la ricordo sempre presente agli eventi organizzati dall’Associazione Storica di cui era tesoriera. Ieri, alla presentazione dell’Almanacco è stato inevitabile notare la sua assenza. Sapevo che non stava bene, purtroppo le notizie brutte girano facilmente, ma mai avrei potuto immaginare che proprio in quelle ore ci stava lasciando. La notizia della sua morte è arrivata quando tutto era finito lasciandoci senza parole. L’Associazione Storica del Caiatino, la nostra Città, la sua famiglia, con la sua prematura scomparsa hanno perso molto! Grazie per tutto ciò che hai fatto per Caiazzo, Maria.”