Ad Script

Architetto ucciso in casa dai ladri: rilasciato il 26enne indagato

5 Novembre 2021 - 10:56

VALLE DI MADDALONI – É stato scarcerato il 26enne Flaogert Syla, l’albanese che era stato arrestato insieme ad altri due uomini per l’omicidio , a Piossasco (Torino), dell’architetto Roberto Mottura avvenuto la notte dello scorso 9 giugno. Nei confronti dell’uomo mancherebbero i gravi indizi di colpevolezza. Il suo avvocato, è riuscito a dimostrare che quando è avvenuto il delitto l’accusato si trovava a casa,  a Valle di Maddaloni in compagnia della fidanzata: a dimostrazione di quanto sostenuto sono state prodotte delle foto che appunto lo ritraggono insieme alla fidanzata poche ore prima dell’accaduto.

È stata la stessa procura di Torino a chiederne l’immediato rilascio.