CERVINO “La passione non isola, storia di una peccatrice”. L’associazione culturale CerMesFor protagonista a Procida

1 Giugno 2022 - 18:23

Sabato 11 giugno alle ore 18 in piazza Vittorio Emanuele II a Cervino si terrà l’incontro di presentazione dell’evento che si terrà il 18 giugno e che vedrà protagonista il sodalizio presieduto da Enzo Razzano.

 

 

CERVINO (flavia montanaro) L’associazione culturale CerMesFor, con presidente Enzo Razzano, sarà presente il giorno 18 giugno  a Procida con l’evento “La passione non isola, Storia di una peccatrice”, durante gli eventi che vedono la città Capitale della Cultura 2022. Sabato 11 giugno alle ore 18:00  in Piazza Vittorio Emanuele II in Cervino, giusto di fronte la biblioteca civica intitolata al professor Michele Vigliotti e fondata dalla stessa associazione l’anno scorso, si terrà l’incontro di presentazione dell’evento di cui sopra, al fine di svelare i dettagli e le motivazioni della manifestazione che si terrà a Procida.

Alla

conferenza stampa saranno presenti i volontari dell’associazione CerMesFor, l’amministrazione comunale di Cervino e l’amministrazione provinciale di Caserta. L’evento, che verrà moderato dalla giornalista Federica
Landolfi,
 vedrà intervenire Stefania Iaderosa, curatrice reading teatrale, Gaetano Ippolito,  autore del libro “il Vangelo secondo una peccatrice”, il fotografo Damiano Errico e Daniele Dogali maestro presso la Start Music Academy.

Molta la soddisfazione tra i membri dell’associazione che ritengono aver raggiunto un obiettivo ambizioso. Ci dichiarano: “Cervino/Procida è un binomio che ci rende fieri e ci fa credere sempre di più nella partecipazione e nella collaborazione tra diverse realtà – sostengono i membri dell’associazione culturale– La biblioteca Vigliotti sarà in trasferta in una città gioiello della nostra Campania, uno scrigno sul mare, un patrimonio di cultura e tradizioni, leggende e bellezze. Siamo orgogliosi di aver proposto l’evento e di aver ottenuto il placet”.