Claudio Baglioni arriva a CASERTA. Due date al Palamaggiò nel mese di marzo

CASERTA – Dalle arene indoor, grazie al palco al centro, il pubblico – disposto a 360 gradi – rivive, insieme all’artista, mezzo secolo di grande musica, attraverso una scaletta mozzafiato, con tutti i più grandi successi – per la prima volta – in ordine cronologico. “Al Centro”  non celebra però solo i 50 anni del rapporto tra Baglioni e la musica, ma anche l’inesauribile e intenso rapporto tra la musica dell’artista romano e il linguaggio, il costume e la cultura del nostro Paese. L’appuntamento con il cantautore e presentatore degli ultimi due Sanremo a Caserta è per il 19 e il 20 marzo al Pala Decò (fu PalaMaggiò).

Cinquanta anni vissuti in musica, 60 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Sono i numeri essenziali di una carriera unica e irripetibile di Baglioni, musicista, autore, interprete, che, dalla fine degli anni Sessanta a oggi, è riuscito a conquistare una generazione dopo l’altra.