DUE ARRESTI. Fabbrica del falso. Confezionavano anche tessere sanitarie “su misura”

9 Settembre 2020 - 08:55

TRENTOLA DUCENTA – I Carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi, di I.G., residente a Villa Literno (CE), e M.E., residente a Villa di Briano
I due sono stati fermati nel corso di un controllo alla circolazione stradale e, alla richiesta dei documenti, hanno esibito carte di identità risultate contraffatte.

Nel corso della successiva perquisizione personale e domiciliare sono stati rinvenuti presso l’abitazione di M.E. ulteriori documenti di riconoscimento contraffatti nonché 5 tessere sanitarie di dubbia provenienza.
Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.
Gli arrestati sono stati accompagnati ai domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.