Ad Script

Ecco la decisione del tribunale del Riesame sul brigadiere di MADDALONI arrestato

7 Maggio 2018 - 20:38

MADDALONI – Il tribunale del Riesame ha deciso che Lazzaro Cioffi, il brigadiere di Maddaloni arrestato nell’ambito di un’operazione nella quale è accusato di associazione per delinquere, debba restare in carcere. Cioffi residente a Maddaloni e in servizio a Castello di Cisterna, era rimasto coinvolto nell’indagine per aver rivelato notizie su inchieste in corso.

La procura ha anche depositato nuovi atti, tra cui la documentazione sull’acquisto di un’auto da 80 mila euro da parte della figlia di Cioffi, all’epoca ventenne.