Ad Script

IL NOME. Picchia lo zio della moglie per l’eredità: CONDANNATO 30ENNE CASERTANO

17 Marzo 2023 - 17:06

MIGNANO MONTELUNGO – Un trentenne casertano, originario di Mignano Montelungo, è stato condannato per aver perseguitato e malmenato lo zio della moglie.

Cristiano Daniele ha ricevuto una condanna a un anno e otto mesi di reclusione per stalking e lesioni. Il tutto sarebbe stato scaturito da problemi tra i parenti per questioni legate all’eredità.

Il giudice ha deciso anche che l’imputato dovrà risarcire la vittima per i danni. La decisione è stata emessa ieri, giovedì, dal tribunale di Cassino che è competente per materia sul comune della provincia di Caserta.