“Il pesce e l’olio. Mangiare di scammaro. Curiosità e ricette”. Ecco il nuovo libro di Tommaso Esposito

COMUNICATO STAMPA

Una raccolta di testi con il ricettario della nonna per passare dalla tavola di Carnevale a quella di Quaresima, dal grasso del maiale al magro dell’olio e del pesce così come traspare dalla lettura di alcuni libricini, documenti e rare curiosità letterarie conservate nell’Archivio del Museo di Pulcinella, pubblicati tra la fine del 1700 e la metà del 1800.

E’ quanto propone il medico, giornalista-gourmet nonché storico del territorio Tommaso Esposito ne “Il pesce e l’olio. Mangiare di scammaro. Curiosità e ricette”, prefazione di Santa Di Salvo (Museo di Pulcinella Editore), che sarà presentato sabato 9 marzo 2019 (ore 17.30), ad Acerra, nella Sala dei Conti nel Castello con il patrocinio del Comune.

Insieme all’autore, interverranno Giusy Fatigati, presidente “Acerra Nostra”; mons. Antonio Di Donna, vescovo di Acerra; Pietro Parisi, il cuoco contadino. Modera Antonio Pintauro, giornalista. Letture di Enzo Pulcrano di “Casa Teatro”. Intermezzi musicali a cura di Peppe Renella e Antonio Ottaviano.

Parteciperanno le allieve del progetto Alternanza Scuola Lavoro del Liceo Polispecialistico “Alfonso de’ Liguori”.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di avviare una riflessione anche sul valore etico del cibo e dell’alimentazione.