Ad Script

La droga dei “Cervinari”: cambia la misura per Veronica Morgillo

3 Luglio 2023 - 15:32

Arrestata nell’ambito del maxi-blitz della DDA contro il clan Piscitelli

ARIENZO/SAN FELICE A CANCELLO –  Il Gup del Tribunale di Napoli accogliendo l’istanza del difensore di Veronica Morgillo, detta a’ rossa, ne ha disposto gli arresti domiciliari.

Morgillo, accusata di associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga era stata arrestata nell’ambito del maxi-blitz della DDA contro il clan Piscitelli, alias “Cervinari”, in cui furono sottoposte a misure cautelari 39 persone, con lei anche il compagno Francesco Iannone, detto Pippetto, noto pregiudicato, 51 anni, di Arienzo. Morgillo in primo grado è stata condannata a sette anni e 5 mesi.