LE FOTO MARCIANISE. In atto lo sgombero dell’edificio polifunzionale del Parco Primavera

AGG. 11:52 – Continua il trasloco dei 13 inquilini (tra i quali, come abbiamo già scritto in precedenza, un disabile e due minori) dell’edificio occupato abusivamente, da ben 29 anni, in zona Parco Primavera. L’operazione è seguita dagli agenti della Polizia di Stato, coadiuvati dai Carabinieri e dalla Polizia Municipale di Marcianise.

Il tutto sta avvenendo in modo pacifico e tranquillo. Le 13 persone saranno, per ora, ospiti di parenti/amici poichè non è competenza del Comune di Marcianise allocarli in altri spazi. Entro il pomeriggio di oggi, 10 ottobre, sarà completato il trasloco. E’ previsto per la serata l’inizio abbattimento dello stabile, a partire dalle scale esterne.

MARCIANISE (M.C.V.) – Sgombero in atto nell’edificio polifunzionale in prossimità del Parco Primavera e della chiesa grande “Madonna della Libera” di Marcianise. L’immobile risulta essere un’altra struttura da abbattere. Sul posto è intervenuto un dispiegamento (circa 100 uomini) di forze dell’ordine.

Gli “inquilini” non stanno facendo rimostranze.

Come ricorda – in una nota pubblicata questa mattina – il movimento “Marcianise Terra di Idee”, lo stabile, di proprietà Iacp, non aveva destinazione abitativa ed è stato occupato abusivamente nel tempo da diversi nuclei familiari di Marcianise. Si tratta di famiglie con gravi disagi di carattere sociale. Oltre ad una persona anziana su una sedia a rotelle, ci sono due minori ed il coniuge di una persona ristretta in carcere. Quasi tutti sono seguiti dagli assistenti sociali comunali.