Ad Script

OSPEDALE DI CASERTA. La “strage” dei Salvarola boys: medico sospeso dal servizio per 14 giorni

1 Giugno 2018 - 13:45

CASERTA – Pare che Gregorio Salvarola, licenziato in tronco dall’ospedale di Caserta, avesse cambiato idea sul suo pensionamento e volesse rimanere un altro paio di anni.

Questo avrebbe intralciato i disegni già tracciati dai direttori in base al nuovo piano aziendale.

Gli amici di Salvarola sostengono che da quando ha assunto questa posizione, sarebbe stato messo sotto tiro e al primo errore licenziato con provvedimento senza precedenti per un primario del Civile. In questa stessa inchiesta interna relativa al caso della morte di un paziente (clicca qui per leggere il nostro precendete articolo) sarebbe incappato anche un assistente di Salvarola, Rocco Perrotta. Per lui non c’è licenziamento ma una sospensione di 14 giorni.

Cercheremo di seguire meglio questa vicenda rispetto alla quale ci siamo limitati per il momento a riportare solo gli aspetti cronistici.