Ad Script

OSPEDALE DI CASERTA. Larve in un lavandino del bagno del reparto Ginecologia-Ostetricia. E Borrelli…

29 Agosto 2018 - 13:02

CASERTA (red. cro.) – Ancora una sortita, una presa di posizione del consigliere regionale Francesco Emilio Borelli, sull’ospedale civile di Caserta.

Stavolta viene affrontato il nodo della pulizia e di carenze che avrebbero che hanno crato, stando alla foto che lo stesso Borrelli ha fatto arrivare, una colonia di larve nel lavabo di un bagno del reparto Ginecologia-Ostetricia.

Questo il suo comunicato: «Assurdo», secondo Borrelli, che sottolinea come «il fatto che ci siano larve è un sintomo che quell’acqua sta lì da tempo e non per un guasto improvviso e temporaneo».

Borrelli, componente della commissione Sanità del Consiglio regionale della Campania, chiede che il direttore sanitario dell’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta «Faccia subito chiarezza su questo video denuncia che mi hanno inviato per verificarne l’autenticità, perché sono immagini indegne di una struttura sanitaria di un Paese civile. È inaccettabile – aggiunge Borrelli – vedere una cosa simile e bisogna capire chi sono i responsabili, perché è evidente che non abbiano fatto fino in fondo il loro dovere».