Schiacciato da un rullo in fabbrica. 32enne muore dopo 9 mesi di agonia

26 Febbraio 2021 - 15:50

GALLUCCIO – Dopo 9 mesi di agonia รจ morto Carmine Calce, operaio di 32 anni, originario di Galluccio e dipendente di un’azienda di Sant’Elia Fiumerapido in provincia di Frosinone. A giugno era rimasto vittima di un gravissimo incidente sul lavoro e si trovava ricoverato nel Policlinico Umberto Primo di Roma. Era rimasto investito da un rullo in acciaio che gli aveva provocato un trauma cranico. Nella notte, purtroppo, il suo cuore ha smesso di battere.