TRAGEDIA A CASAMICCIOLA. Si scava alla ricerca dei 4 dispersi: lavoro incessante per i vigili del fuoco di Caserta

30 Novembre 2022 - 16:42

Da domenica ad Ischia, per gli uomini del comando provinciale di Caserta è corsa contro il tempo: nel fine settimana, infatti, torna il maltempo.

CASERTA/ISCHIA Continuano incessantemente le ricerche del team Usar Campania (operatori addestrati URBAN SEARCH AND RESCUE), ovvero figure specializzate in soccorso tra le macerie, derivanti da eventi sismici, esplosioni, crolli o dissesti statici e idrogeologici, con la presenza anche di una squadra proveniente dal comando provinciale dei vigili del fuoco di Caserta, delle 4 persone ancora disperse a Casamicciola, dopo la frana di sabato scorso.

A Ischia, infatti, si continua a scavare alla ricerca dei 4 dispersi. Il bilancio provvisorio è di 8 morti e 5 feriti. Oltre 200 gli sfollati. Il nemico da battere, adesso, è il tempo, inteso sia come ore che passano, che come condizioni climatiche. A fine settimana, infatti, sulla Campania e quindi anche sull’isola di Ischia, torna il maltempo, con allerta e piogge abbondanti. 

La

Procura, intanto, indaga sugli allarmi inascoltati lanciati dall’ex sindaco di Casamicciola mentre la Regione Campania ha dato parere negativo alla nomina di Calcaterra quale commissario per l’emergenza. Un decreto Ischia con aiuti alle aree colpite dalla frana dovrebbe essere, invece, varato domani dal Cdm.