Ad Script

TRAGEDIA. Lo scambia per un cinghiale e spara: muore 60enne

16 Novembre 2023 - 14:00

CASERTA – Un errore, una svista. Sarebbe morto così il cacciatore amatoriale Vincenzo Izzo, colpito da una fucilata questa mattina nei boschi del Monte Maggiore, al confine tra Formicola e Pontelatone.

L’incidente è avvenuto in località Cavallaro. Dalle prime informazioni pare che i due cacciatori stavano partecipando a una battuta al cinghiale ed erano posizionati a cerchio, con una forma a ferro di cavallo, per attendere l’arrivo dell’animale.

Il sessantenne sarebbe stato scambiato per il cinghiale e attinto mortalmente da un colpo di fucile.

Resosi conto del terribile sbaglio, l’uomo ha immediatamente chiamato il 118, ma per Vincenzo non c’è stato nulla da fare.