Ad Script

Violenza sessuale e maltrattamenti, 60enne a processo

3 Ottobre 2023 - 17:43

Il gip accoglie la richiesta di rinvio a giudizio.

SAN FELICE A CANCELLO – Poche ore fa il giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha accolto richiesta di rinvio a giudizio di un sessantenne di San Felice a Cancello, accusato di aver compiuto una serie di violenze fisiche nei confronti della moglie.

Si tratterebbe di una serie di comportamenti andati avanti per anni, subìti dalla madre dei suoi figli.

Violenza fisica, atti sessuali forzati, intimidazioni e minacce, spesso e volentieri compiute dinanzi ai figli.

In alcune occasioni l’uomo ha costretto la moglie 56enne a compiere atti sessuali con la forza. Mentre, segnala la procura sammaritana, avrebbe picchiato la donna perché “colpevole” di non aver pulito in maniera corretta, un pretesto per fare esplodere la sua violenza.

La prossima udienza si terrà nel gennaio 2024 e toccherà all’avvocato Rosa Piscitelli il compito di dimostrare che le accuse nei confronti dell’uomo non sono aderenti alla realtà dei fatti.