Ad Script

Violenza sessuale, maltrattamenti e lesioni nei confronti della ex: 30enne libero

29 Novembre 2023 - 17:01

Per lui soltanto un divieto di avvicinamento alla cinquantaquattrenne con la quale aveva avuto la tormentata relazione

SANTA MARIA A VICO – Accusato di violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della sua ex compagna, una 53enne italiana con la quale aveva intrapreso una relazione sentimentale a partire dal mese di novembre 2021.

S.A., tunisino 30enne, da tempo residente ad Avellino, è stato scarcerato questa mattina a seguito della sentenza emessa nei suoi confronti dal Tribunale Collegiale di Santa Maria Capua Vetere, presidente Giovanni Caparco.

Questa mattina si è concluso il processo di primo grado a seguito della celebrazione del rito ordinario. Il 30enne è stato assolto sia per il reato di maltrattamenti in famiglia sia per quello di lesioni personali. Condannato alla pena di anni 2 e mesi 6 di reclusione. Pena nettamente inferiore a quella richiesta in aula dal pubblico ministero che aveva invocato una condanna a 6 anni e 2 mesi. 

Accolta anche la richiesta di immediata scarcerazione , avanzata dal difensore del tunisino che già nel primo pomeriggio di oggi ha lasciato il carcere. Per lui soltanto un divieto di avvicinamento alla ex.