Chi è il camionista casertano 25enne che ha investito e ucciso un sindacalista. Le sue prima parole in carcere

19 Giugno 2021 - 13:00

DRAGONI – È stato arrestato ieri, venerdì, con le accuse di omicidio stradale e resistenza. Si tratta di Alessio Spaziano, è lui il camionista casertano di 25 anni originario di Dragoni accusato di aver ucciso Adil Belakhdim, sindacalista italomagrebino preso in pieno dal camion guidato dal 25enne. Il camionista che ha investito il sindacalista a Biandrate, nel Novarese, fuori all’uscita di un supermercato della catena Lidl, è stato arrestato e verrà interrogato nelle prossime ore nel corso dell’udienza di convalida del fermo.

Dalle prime indiscrezioni della stampa locale emerge che spaziano avrebbe dichiarato di non aver visto nessuno vicino al suo camion al momento del contatto fatale con Belakhdim. Una teoria che, attualmente, sarebbe smentita da un agente della polizia del corpo della DIGOS che avrebbe cercato in ogni modo di fermare Spaziano, mostrandogli il tesserino e allertando l’ho sul rischio dell’investimento delle persone presenti al presidio di protesta.