Giorgio Magliocca sibillino: “Il 14 il nuovo Cda di Terra di Lavoro. Darò soluzione anche al problema delle quote rosa”

7 Giugno 2018 - 13:12

CASERTA – Nessun mistero, anche se spifferi, nonostante la stagione, si registrano intorno alla nomina dei consiglieri di amministrazione di Terra di Lavoro Spa.

Il presidente della Provincia Malgiocca, sentito da Casertace, ha dichiarato che l’ultimo consiglio di amministrazione tenuto non aveva all’ordine del giorno la nomina del nuovo Cda, mentre questo sarà in carica a partire dal 14 giugno, data in cui Magliocca, titolare quale rappresentante dell’amministrazione provinciale, del 100% delle quote, comunicherà i nomi.

Al riguardo ci ha fatto una dichiarazione sibillina: “In quell’occasione darò una risoluzione anche al problema, sollevato proprio da voi di Casertace, delle quote che garantiscono la parità di genere“.

Insomma:

o Magliocca ha trovato una scappatoia giuridica per eludere la normativa che sull’argomento sembra abbastanza chiara, o ha chiesto il sacrificio a uno fra Cesare Cuccaro, Steve Stellato e Teoli. Politicamente l’operazione si potrebbe fare se si concretizzasse un’altra operazione, inerente al rimpasto di giunta nel Comune di S.Maria C.V. (CLICCA QUI)