Ad Script

MARCIANISE, IL VIDEO. Non c’è più rispetto neanche per i cani abbandonati: derubato un rifugio

21 Dicembre 2018 - 13:37

MARCIANISE (Lidia de Angelis)– La notte scorsa dei delinquenti senza scrupoli hanno depredato portando via il cibo donato ai volonatari destinato ai poveri cuccioli e cani del rifugio, costituito da una volonaria che ha ristrutturato una vecchia stalla rendendola accogliente per proteggere e nutrire le povere bestiole abbandonate. Ebbene dei criminali esperti si sono introdotti portando via quanto aveva donato della casa ‘Alma nature’, consistente in due bancali di croccantini, circa 40 sacchi di cibo per i cani del rifugio che sarebbero serviti per un mese. Inoltre all’interno la volontaria ha trovato un cucciolo da poco operato piangente nascosto in un angolo. I balordi hanno inoltre tentato di rubare l’auto in sosta nel cortile, senza riuscirvi ma danneggiandola.
Tra gli oggetti sottratti anche collanine e souvenir destinati alla vendita per raccogliere fondi necessari ad aquistare cibo e medicine per i cuccioli della struttura.
Questa la denuncia della sig. Foglia di Rifugio “fido Amico Mio”: £Abito nel centro storico …in una corte di proprietà dove non ci sono affittuari …qui ho una stanza …era una vecchia stalla che anni fa feci ristrutturare …poteva servire come deposito del rifugio e per mettere in isolamento qualche cucciolo recuperato. Qui avevo depositato la donazione della casa mangimi sta Alma nature consistente in due bancali di crocchette. Qui c’era e c’è anche il cucciolo da poco dimesso dalla clinica per parassitosi. Sono scesa oggi pomeriggio per andare un po’ dal cucciolo e giocare con lui . Trovo porte spalancate e luce accesa… Il cucciolo in un angolo che piangeva e sacchi di crocchette a terra e molto disordine. Chiamo il piccolo che continua a piangere …ma cosa hai che sei così spaventato??? Poi realizzo che le crocchette erano sparite …le scatolette risposte nell’armadio pure…ma mi lasciano le crocchette economiche che uso solo in emergenza dato che ai cani del rifugio non piacciono. Un senso di sconforto mi invade…anche le collane che servivano per i mercatini non ci sono più…le monete d’oro e d’argento scomparse… In compenso mi hanno lasciato una bici. Domani chiaramente andremo a fare denuncia dai carabinieri contro ignoti per quel che vale!!! Cosa provo? Disgusto ed amarezza per un atto così vile che non ha giustificazione alcuna. Hanno rubato 40 sacchi di crocchette un mese di pappa per i cani del rifugio…questo ciò che conta. Hanno tolto a chi dalla vita non ha mai avuto nulla. Io spero che chi ha commesso questo atto schifoso abbia problemi di coscienza pesanti. E che dire ??! Che altro aggiungere. Ieri la chiusura oggi il furto. A chi do fastidio ….a chi sto sulle palle. .gente meschina. ..sono incazzata …tanto … tantissimo ..”.
Un atto vergognoso e vile, condannato da tutti i cittadini.