MONDRAGONE. SPACCIO DI DROGA. Sconto di pena per Antonio Sauchella, la decisione della Corte di Appello

15 Novembre 2022 - 17:26

Accolta l’istanza degli avvocati difensori

MONDRAGONE – Si è celebrato ieri, 14 novembre, presso la Corte di Appello di Napoli – 3 sezione penale- il processo a carico di Antonio Sauchella, di Mondragone, detenuto agli arresti domiciliari.

Sauchella rispondeva di ben 10 episodi di detenzione e cessione di sostanza stupefacente del tipo cocaina, era stato condannato per tutti gli episodi alla pena di anni 3 e mesi 4 dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

id="breadcrumbs"> Il processo nasceva da una attività investigativa portata avanti dalla Procura della Repubblica di Santa Maria C.V. -P.M Dott.ssa Pannone- con l’ ausilio della tenenza dei Carabinieri di Sessa Aurunca, che portò alla luce un ingente traffico di sostanza stupefacente del tipo cocaina nella zona di Mondragone ed estesa a tutto il territorio nazionale.

width="300" height="168" muted="true">