Ad Script

Sorpreso a tagliare legna in un bosco demaniale: denunciato

22 Aprile 2022 - 08:47

DRAGONI – I Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Pietramelara, nell’ambito della campagna dei controlli “bosco sicuro”, hanno effettuato, congiuntamente agli organi tecnici comunali, mirati sopralluoghi in località “Castello”, bosco demaniale di proprietà del comune di Dragoni , dove hanno sorpreso, in flagranza di reato per furto di legna da ardere, un sessantunenne del luogo.
L’uomo è stato bloccato proprio mentre caricava, nel vano del suo fuoristrada, la legna ricavata tagliando e depezzando alberature di specie forestali ivi radicate.
Accertato quanto sopra i carabinieri hanno provveduto a sequestrare la motosega utilizzata per il taglio delle alberature forestali, il fuoristrada utilizzato per il trasporto della legna, una roncola e circa 1 quintale della legna oggetto di furto.
Il sessantunenne è stato deferito in stato di libertà per furto e danneggiamento di bene demaniale.