Ad Script

IL VIDEO DELLA FELICITÀ. Dalla gravidanza al parto, il corso di accompagnamento alla nascita della Clinica San Michele. E poi finalmente i fiocchi rosa e azzurri

19 Dicembre 2023 - 14:51

Quando nasce un neonato nascono anche due genitori: lo sanno bene alla Casa di Cura San Michele, eccellenza sanitaria del territorio casertano dotata di un’area materno infantile – formata dai reparti di Ostetricia e Ginecologia e Nido – di prim’ordine

MADDALONI – Il viaggio della maternità inizia con un test di gravidanza positivo e porta con sé un turbinio di emozioni, preoccupazioni e timori difficili da districare.


È importantissimo essere accompagnati, presi per mano e condotti a varcare la soglia di una vita nuova, quella che comincia con la nascita del proprio bambino, da professionisti in grado di fornire il giusto supporto di informazioni e sostegno psicologico.


Quando nasce un neonato nascono anche due genitori: lo sanno bene alla Casa di Cura San Michele, eccellenza sanitaria del territorio casertano dotata di un’area materno infantile – formata dai reparti di Ostetricia e Ginecologia e Nido – di prim’ordine.


L’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia, ubicata al terzo piano della struttura e guidata dalla responsabile dottoressa Clorinda Barletta, eroga prestazioni sanitarie atte a prendere in carico la donna dall’età puberale a quella della piena fertilità e maternità fino al post-menopausa, attraverso attività di prevenzione, diagnosi e cura.


Per preparare i futuri genitori agli eventi della gravidanza, del parto e della genitorialità, la Casa di Cura San Michele organizza corsi di accompagnamento alla nascita da ormai più di dieci anni, for-temente voluti dalla dottoressa Clorinda Barletta.
Abbiamo trascorso una mattinata tra i corridoi dell’area materno- infantile, insieme alle donne in attesa partecipanti al corso preparto e alle figure sanitarie di riferimento per l’accompagnamento alla nascita:


Stefania Iovino, ostetrica coordinatrice e responsabile del corso di accompagnamento alla nascita;
Salvatore Porzio, responsabile della Neonatologia;
Annamaria Esposito, psicologa e psicoterapeuta del corso di accompagnamento alla nascita e della intera struttura.


A loro, supportati dal lavoro dell’intera squadra di ostetriche e infermiere pediatriche del reparto, è affidato il racconto di tutte le fasi del corso di accompagnamento alla nascita, del travaglio, del par-to e delle prime cure prestate al neonato.


Il corso di accompagnamento alla nascita è aperto a chiunque voglia partecipare, indipendentemente dalla struttura in cui si sceglie di partorire, a partire dalla 30° settimana di gestazione. Per aderire scrivere al numero Whatsapp: 320 7579075.