<

TRENTOLA ALLE ELEZIONI. Maiolica fa il para…grillino, la figlia in campo. Ecco i primi candidati certi per Bottiglieri.

16 Aprile 2018 - 16:55

Si cominciano a definire alcuni tasselli importanti

TRENTOLA (red.cro.) – A Violetta Maiolica auguriamo un destino sicuramente migliore di quello che tocco alla sua omonima ne “La Traviata”. Però, se spotessimo porre un rilievo a quella che si preannuncia una sicura candidata di una delle liste del’avvocato Bottiglieri, sarebbe quello di tenere a bada il papà, Leonardo Maiolica. personaggio noto della politica trentolese e casertana, persona per bene (per carità) ma che, seguendo la moda del tempo, si pone come rivoluzionario della politica, novità nel panorama, un para…grillino. Maiolica ha fatto un’ottima carriera politica gestendo con sagacia i patronati al tempo in cui il democristianissimo napoletano Ugo Grippo faceva il sottosegretario al lavoro.

Altri nomi di cui si parla come candidati per Bottiglieri sono quelli di Nicola Grassia, che rappresenterà anche il fratello, del pediatra Lorenzo Mottola, uno che a ogni elezione è sempre papabile per candidature, anche a sindaco, e che viene anche da espereinze di cosnigliere comunale DC, nei bei tempi che furono, negli stessi banchi di Michele Griffo.