LE FOTO AVERSA. Il dirigente Serpico ordina la demolizione dell’immobile abusivo del consigliere comunale Mimmo Palmieri e della sua famiglia

AVERSA  (Christian De Angelis) Casertace incassa un altro risultato, a seguito della nostra inchiesta del 15 maggio di quest’anno. L’ente ha preso i provvedimenti, come si legge dal documento in allegato del dirigente all’urbanistica del comune di Aversa, Raffaele Serpico, che ha firmato l’ordinanza di demolizione a carico del consigliere comunale di maggioranza Domenico Palmieri unitamente agli altri proprietari nonché parenti dello stesso, del palazzo sito in via Cassino al civico 2, dove è stata riscontrata la presenza di una veranda abusiva in quanto mai autorizzata negli appartamenti al piano rialzato, ed al primo, secondo e terzo livello del palazzo dichiarandole  “Opere abusive“.


Il dirigente intima ai proprietari di demolire, a proprie spese, le opere abusive e ripristinare lo stato dei luoghi. In caso contrario, il Comune acquisirà gratuitamente i manufatti e procederà all’acquisizione dei suddetti procedendo alla loro demolizione a spese dell’ente, che poi lo stesso in separata sede agirà per il recupero delle spese sostenute.

Ora vedremo se il consigliere Domenico Palmieri si atterrà a tale ordinanza o preferirà ricorrere al TAR per cercare semplicemente di far perdere altro tempo e completare tali opere, per poi successivamente chiederne il condono.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ORDINANZA FIRMATA DA RAFFAELE SERPICO