13 studenti del Tarì Design School di Caserta assunti da Bulgari

24 Gennaio 2023 - 09:55

MARCIANISE – 13 studenti del Tads – Tarì Design School di Caserta sono stati assunti a gennaio nella Manifattura Bulgari di Valenza per iniziare un percorso di formazione e crescita professionale nel mondo dell’oreficeria. I giovani hanno iniziato il loro percorso professionale con una formazione interna all’azienda della durata di quattro mesi, focalizzata sulle tecniche di lavorazione dei gioielli della maison romana con, come docenti, i mastri artigiani della Bulgari Jewellery Academy. 

Si tratta di un passo importante nell’ambito di una forte collaborazione, già consolidata da qualche anno, che porterà tra l’altro a breve alla nascita della Scuola di Gioielleria Bulgari, a Valenza, che verrà realizzata proprio in collaborazione con Tarì Design School. L’istituto avrà sede nel distretto dell’oreficeria di Valenza, sarà rivolto a studenti esterni, e che potrà contare sull’esperienza formativa della scuola del Tarì.

Il

percorso formativo durerà circa un anno e comprenderà sia lezioni teoriche che ore di pratica, coinvolgendo i manager e i maestri artigiani del marchio. Al termine del percorso, spiega la scuola in una nota, “gli
studenti saranno pronti per entrare nel mondo del lavoro e i migliori avranno l’opportunità di essere assunti da Bulgari”.

Dal 1991 Tads – Tarì Design School, è la scuola di formazione del Centro Orafo il Tarì, polo d’eccellenza dell’oreficeria italiana dedicato ai temi dell’oreficeria, della gioielleria, dell’orologeria e del design. L’attuale Manifattura Bulgari è diventata operativa nel gennaio 2017 con 380 dipendenti, ha già raggiunto le 750 risorse e prevede un piano di espansione con l’obiettivo di raddoppiare l’organico entro il 2028, raggiungendo un totale di 1.400 dipendenti.