BASKET CASERTA. Bianconeri al lavoro sul mercato stranieri: questi i ruoli che i due (probabili) USA andranno a coprire

19 Luglio 2019 - 11:58

CASERTA – Dopo l’ufficialità del ripescaggio in A2 la Caserta del basket si è rimessa in moto per modificare un roster che, invece, per la B era praticamente quasi completo, con un solo under da dover aggiungere. Ma la notizia dell’ultima ora che ha riportato i bianconeri nella seconda serie nazionale ha obbligato la dirigenza a rivedere i propri piani, andando a sondare un mercato che fino a qualche giorno fa era praticamente inesplorato.
Le intenzioni di Antonello Nevola e di Nando Gentile sono chiare e precise: i due stranieri, che potranno essere tanto europei quanto extraeuropei, andranno a coprire lo spot di 1/2, probabilmente una combo guard dotata di tanti punti nelle mani che, all’occorrenza, sappia anche gestire la fase di playmaking. Per dare l’idea della tipologia di giocatore possiamo citare Andre Collins, atleta capace tanto di mettere in ritmo i compagni quanto di prendersi delle responsabilità nel momento del bisogno e mettere tanti punti a referto.

Il secondo straniero dovrebbe andare invece a rimpolpare il reparto lunghi, una figura che possa ricoprire sia il ruolo di 4 che di 5, ma se la scelta ricadrà su un centro vero vecchio stampo o su di un lungo moderno e mobile saranno le opportunità del mercato a stabilirlo, anche in funzione di altre variabili.
Per quanto riguarda invece i giocatori già messi sotto contratto pare che qualcuno non abbia accettato il ruolo di comprimario rispetto a quello di protagonista che gli era stato promesso nel momento in cui ha siglato il contratto. Nelle prossime settimane dovrebbe dunque muoversi anche il mercato in uscita, con la società alla ricerca di un collocamento con la possibilità sia del prestito che della traslazione del contratto.

Ruben Romitelli