Ad Script

CASERTA. Caso Feltrinelli. Sì, Casa Hirta ha ragione sull’ipocrita indignazione dei sedicenti ceti dirigenti: è un vero depistaggio

30 Agosto 2018 - 20:11

COMUNICATO STAMPA

Appare singolare la classica indignazione di fine estate dei ceti ” dirigenti” della citta’ di Caserta a proposito di alcuni passi in chiave negativa della guida Feltrinelli sul capoluogo di Terra di Lavoro. Classica tempesta in un bicchiere d’ acqua con effetto depistante. Un improbabile patriottismo localistico per chi ogni giorno non si indigna per le strade rotte, il verde abbandonato, l’imamondizia non raccolta, il traffico caotico. Una città allo sbando che abdica ogni giorno al degrado, anestetizzata dall’abitudine al brutto, non può indignarsi per uno scritto pur se superficiale, manicheo e abborracciato. La realtà vorrebbe un impegno serio nella gestione della cosa pubblica non rodomontate retoriche.

Presidente Massimo Rossi