Ad Script

S.MARIA C.V. Uno dei membri della banda dell’Alfa arrestato decine e decine di volte. Tiene famiglia, mai rimpatriato

27 Agosto 2018 - 15:15

SANTA MARIA CAPUA VETERE (red.cro.) – Era sposato con una donna italiana e, per questo motivo, aveva il permesso di soggiorno. Mensur Daci, uno dei quattro della banda “dell’Alfa” fermata pochi giorni fa dalla squadra mobile di Caserta, era stato arrestato una ventina di volte, negli ultimi 15 anni, sempre per furto e l’ultimo fermo era avvenuto nel 2017.

Daci, però, ha potuto restare nel nostro paese poichè sposato con una donna italiana con la quale viveva insieme ai figli a Curti. Gli altri tre della banda, irregolari e residenti a Caivano, venivano nella zona della città del Foro per trovare appartamenti da ripulire