MONDRAGONE. Bufera sulle luminarie, Natale con le luci ma solo in Viale Margherita

22 Novembre 2022 - 16:18

Sono stati spesi ben 30.000 euro per illuminare una piccola porzione di paese, mentre tutto il resto, compreso il centro storico rimarrà al buio

MONDRAGONE (Maria Assunta Cavallo) – Come accade in molte città, a ridosso delle festività natalizie, quest’anno con largo anticipo le luminarie sono state installate anche nella cittadina rivierasca ma a differenza di quanto si possa pensare, parte della popolazione è rimasta scontenta. Le luci si accenderanno solo sulla centralissima Viale Margherita dove sono stati spesi ben 30.000 euro per illuminare questa piccola porzione di paese, mentre tutto il resto, compreso il centro storico rimarrà al buio.

Per

ben comprendere i motivi che hanno spinto l’amministrazione Comunale a prediligere una zona piuttosto che un’altra, trascurando soprattutto il cuore della città dove si trova la Basilica Minore Maria Santissima Incaldana Potettrice di Mondragone, nel pomeriggio di ieri abbiamo contattato l’assessore Maria Rosaria Tramonti apparsa alquanto dispiaciuta per la situazione venutasi a creare ma inevitabile per volontà di una intera Amministrazione.

Ovvio

che non esistono cittadini o commercianti di serie “A” e cittadini o commercianti di serie “B” specie quando una gran fetta della comunità ha votato, alle ultime elezioni, questa classe politica per essere rappresentata.

Oggi la stessa classe politica fa delle differenze e lo dimostra anche l’evento in programma per il 4 dicembre prossimo in cui si inaugureranno le luci di natale, ed ovviamente le strade interessate dalla kermesse saranno solo ed esclusivamente Via Venezia e Viale Margherita. Polemica, dunque, inevitabile, specie quando ci si trova di fronte ad un centro storico oramai morto e abbandonato da tutti e che resiste solo grazie al coraggio di 4 commercianti in croce che riescono ad andare avanti nonostante l’indifferenza di “una classe politica senza classe”. Anche sui social si è scatenata la protesta dei cittadini e tra i vari commenti ne spunta uno che lascia ben comprendere lo stato emotivo di molti: “Piazza Umberto fra la fontana Bagdad e quei due paletti di luminaria cimiteriale mi sembra di festeggiare Halloween”.

CLICCA QUI PER GUARDARE LA DIRETTA DIFFERITA