Che garbuglio l’omicidio Caterino tra pentiti vecchi e nuovi, smemorati, indagini decadute e resuscitate. Ma qualche dubbio su Ciccio ‘e Brezza resta

In calce all’articolo, lo stralcio dell’ordinanza di qualche giorno fa con cui il gip ricostruisce in certi passaggi con modalità un pò faticose, la storia giudiziaria complicata di quello che è stato l’ultimo dei grandi delitti del clan dei casalesi a cui parteciparono tutti i boss che schierarono nelle strade della città del foro i loro uomini più fidati e più spietati