ASCOLTA L’AUDIO SHOCK. Insulti e minacce ad infermieri del 118 dall’uomo Fials (che si crede Rocco Siffredi), messo a comandare dall’Asl di Russo e Mannella

Il fatto si è  verificato a poche ore di distanza dalla pubblicazione di un nostro articolo, in cui, non certo per la prima volta, rilevavamo con accenti civili e democratici, le tante cose che non funzionano nel servizio di emergenza di caserta, relazionando al fatto che il signor Generoso De Santis e la signora Rosa Lomascolo sono stati messi lì ormai da quasi 2 anni con una scelta, a nostro avviso, assolutamente errata, che dimostra la persistenza di una sudditanza o di un collateralismo non certo trasparente, tra i quadri dirigenti dell’Asl di Caserta e questo sindacato aversano anche dopo che questo è stato travolto dalla famosa inchiesta giudiziaria sul Dipartimento di neuropsichiatria