MARCIANISE. Velardi sta cercando di impedire al Comune di costituirsi parte civile contro di Lui. Ma se dice di essere innocente per i 270mila euro pagati dai cittadini per i suoi pseudo permessi, cosa teme?

Sempre più sconcertanti le vicende politiche della città. Pensate un po’ che quello che dovrebbe essere un fatto ovvio, ha dovuto essere sollecitato dai consiglieri di opposizione al sindaco con una mozione, il cui testo integrale pubblichiamo in calce all’articolo, e che sarà discussa, domani, venerdì in consiglio comunale a partire dalle 19

FALSI INCIDENTI, ASSICURAZIONI TRUFFATE. Ecco chi erano i capi, cosa facevano i due avvocati e chi sono le 3 persone non arrestate nonostante l’accusa di associazione

Il reato più grave non è contestato ad Agostino Capone. Come ben sanno i nostri lettori che seguono gli approfondimenti giudiziari di CasertaCe, quando in ordinanza viene contestato il reato associativo, semplice o anche di camorra, la trattazione è fortemente incanalata dai ruoli che la magistratura inquirente attribuisce ai componenti di un sodalizio criminale che persegue obiettivi stabiliti e pianificati a priori